ortodonzia

odontoiatria

L’Ortodonzia è quella branca dell’Odontoiatria che si occupa del corretto allineamento dei denti e del loro corretto posizionamento all’interno dell’osso mascellare e mandibolare. Più propriamente chiamata Ortognatodonzia si occupa anche del corretto rapporto tra il mascellare superiore e la mandibola al fine di ottenere il buon funzionamento dell’apparato masticatorio e l’armonia del viso e del sorriso.

Il compito dell’Ortodonzia è di prevenire e curare le malocclusioni che, nel tempo, possono causare l’insorgere di patologie a carico dei denti (per esempio carie causate dalla difficoltà di rimozione della placca nei denti affollati), del loro apparato di sostegno (gengive e parodonto) o a carico della articolazioni temporo-mandibolari, con insorgenza di mal di testa e tensioni muscolari nel distretto cervicale.

Fondamentale è prevenire l’instaurarsi di malocclusioni nel bambino già in età precoce (4-8 anni) perché spesso si sviluppano a causa di problemi disfunzionali come il succhiamento del dito, la deglutizione atipica, la respirazione orale. Lo studio presta molta attenzione in questa fase, intervenendo attraverso l’ ortodonzia intercettiva per correggere le abitudini viziate per ripristinare il corretto ambiente funzionale idoneo a una crescita armoniosa.

odontoiatria

Spesso, nell’instaurarsi di una malocclusione, alla componente disfunzionale si associa una componente genetica. Per questo nella fase di crescita ci si avvale, oltre che dei classici apparecchi ortodontici fissi o mobili, anche di dispositivi che hanno un’azione ortopedica, cioè agiscono sullo sviluppo delle ossa mascellari. Solo nei casi più gravi di severe discrepanze scheletriche si deve ricorrere, in età adulta, a trattamenti combinati ortodontico-chirurgici, con l’intervento del chirurgo maxillo-facciale.

Quando la crescita è terminata e la permuta dentaria completata si possono correggere affollamenti e disallineamenti dentari attraverso l’utilizzo di apparecchi fissi o di allineatori invisibili.

invisalign

In entrambe i casi il nostro studio utilizza le tecniche più avanzate con apparecchi di ultima generazione di marchi certificati:

  • apparecchi fissi con sistemi auto leganti a bassa frizione Damon System;
  • allineatori invisibili a marchio Invisalign.

Questi ultimi in particolare sono particolarmente indicati al pubblico di pazienti adulti per le loro caratteristiche: le mascherine trasparenti sono pressoché invisibili, molto confortevoli e la loro rimozione ( il paziente le toglie durante i pasti) permette la quotidiana igiene orale. Ma questi vantaggi sono molto apprezzati anche dagli adolescenti che spesso affrontano con disagio l’apparecchio fisso: per questo nel nostro studio proponiamo allineatori invisibili con accorgimenti pensati apposta per loro.

La nostra filosofia è che a qualsiasi età e per qualsiasi problema il trattamento ortodontico deve essere il più efficace con il minor disagio possibile, con un approccio che tiene conto anche degli aspetti psicologici dei pazienti. Cerchiamo di far sì che i nostri pazienti non aspettino la fine del trattamento per sorridere ma che comincino a sorridere già dall’inizio!

Share by: